13 novembre 2008 - AIP-Associazione Italiana Politiche Industriali

Vai ai contenuti

Menu principale:

Eventi
 
 
 
 
 

-

 

Eventi 2008

Informare, coinvolgere, comunicare.

 
 
 

-

IN EVIDENZA

Reti di impresa oltre i Distretti

13 novembre 2008
Confindustria Auditorium della Tecnica Viale Tupini, 65 - Roma


Recenti indagini di cui si è già dato conto (Modelli di crescita delle PMI – Ed. Il Sole 24Ore – 2007) indicano che il sistema imprenditoriale italiano negli anni più bui delle crisi economiche recenti, 2004/2005, ha accettato la sfida di sostanziali ristrutturazioni nell’ambito della propria strategia con ottica prevalentemente endoaziendale e si è rimesso in marcia, da solo,
per riuscire a reggere nella competizione internazionale.
Una minoranza di imprese, il 7% dell’universo dell’industria in senso stretto del Paese, ha così mantenuto la sua competitività realizzando da solo l’80% del fatturato dell’industria in senso stretto e il 75% del valore aggiunto e ciò indipendentemente dalle
dimensioni aziendali dai 20 addetti in su.
La politica industriale del Paese non potrebbe non tener conto di questo dato che suggerisce politiche mirate piuttosto che per settori, merceologie o territori.
Da queste evidenze si è partiti per realizzare la nuova indagine/studio, che si presenta ora: “Reti di impresa oltre i Distretti”, che dà conto di nuove e più significative evidenze: per
sopperire al dato comunque oggettivamente limitante delle piccole dimensioni il Sistema Italia ha cominciato realmente a fare sistema con la creazione di nuove modalità di organizzazione produttiva che non si sbaglia a definire aggregazioni di seconda generazione
rispetto ai Distretti.
In questa prospettiva si vanno consolidando realtà transterritoriali e transettoriali in cui possono giocare nuovi e più incisivi ruoli la ricerca, la finanza avanzata e le varie altre infrastrutture e anche quelle dedicate al commercio internazionale (Camere di
Commercio e ICE) a cui le realtà di piccola dimensione non potrebbero arrivare facilmente singolarmente e il cui utilizzo, al contrario, apre nuove prospettive nel mercato globale.
Si va configurando uno scenario in cui si tratta di consolidare una nuova prospettiva per gli operatori economici della imprenditoria e della politica, su cui Confindustria e AIP hanno punti di vista convergenti, che potranno portare a definire nuovi percorsi.
È l’obiettivo delle riflessioni che si svilupperanno a partire dalle prime sistematizzazioni teoriche ed evidenze di campo che si presentano con il volume oggetto del dibattito.

 

SCARICA APPROFONDIMENTI

RELATORI

  • Aldo Bonomi, Vice Presidente Confindustria per le Politiche Territoriali e i Distretti Industriali

  • Andrea Ronchi, Ministro per le Politiche Europee

  • Domenico Palmieri, Presidente AIP - Associazione Italiana Politiche Industriali

  • Aldo Bonomi, Presidente A.A.ster

  • Francesco Gianni, Senior Partner Studio Gianni, Origoni, Grippo & Partners

  • Paolo Bricco, Il Sole 24 Ore

  • Andrea Crovetto, Responsabile Direzione Commerciale Intesa Sanpaolo

  • Dario Accetta, Vice Direttore Generale UniCredit Corporate Banking

  • Alberto Orioli, Il Sole 24 Ore

  • Claudio Scajola, Ministro dello Sviluppo Economico

  • Emma Marcegaglia, Presidente Confindustria

 
 
 
 
 
 
 

-

 
Torna ai contenuti | Torna al menu