Editoria - AIP-Associazione Italiana Politiche Industriali

Vai ai contenuti

Menu principale:

Attività
 
 
 
 
 

-

 

Editoria

Studi, ricerche, proposte e modelli operativi al servizio delle PMI

 
 
 

-

 

Titolo: Reti d'impresa: profili giuridici, finanziamento e rating (2011)
Perché un quarto libro sulle reti? Perché è necessario fare chiarezza su quelle che possono essere definite le reti d'impresa di nuova generazione e su come valorizzare l'importante innovazione economico-giuridica attuata dal legislatore senza banalizzarla ed evitando future confusioni, mai utili all'economia. Anzi, è indispensabile renderla più pregnante e in grado di cogliere i vantaggi soprattutto per quanto concerne le valutazioni patrimoniali degli asset e il rapporto banche-imprese con un'attenzione particolare al rating di rete, assai diverso da quello delle singole imprese, ancorché appartenenti a reti. Il libro costituisce una novità assoluta nell'interpretazione del Contratto di Rete alla luce delle modifiche introdotte dalla Finanziaria 2010 e si inserisce nel percorso di studio di AIP sulle reti d'impresa, che ha già dato vita a modelli di crescita delle PMI, che descrive la nascita della necessità di alleanza; Reti d'impresa oltre i distretti, sul significato delle reti; Fare reti d'impresa, che propone le modalità raccomandabili per costruire questo tipo di aggregazioni.
Editore:
Il Sole 24 Ore Libri

 

Titolo: Fare reti d'impresa (2010)
Le alleanze tra le imprese e tra queste e gli istituti di ricerca e gli enti destinati all'innovazione è per la maggior parte delle aziende italiane - di tutte le dimensioni - non più un'opzione, ma una necessità per sopravvivere e reggere alla pressione competitiva globale. Nel nostro Paese, i sistemi locali e i sistemi di filiera di fornitura hanno alle spalle una storia di successo di diversi decenni. Ma oggi questo tipo di aggregazioni non è più sufficiente. In una fase in cui il sapere ha assunto un ruolo fondamentale, è necessario creare sistemi che catturino la conoscenza laddove è e ne consentano l'uso su scala dimensionale allargata per ammortizzare i consistenti investimenti connessi agli sviluppi dell'innovazione. È per questo che si parla anche di incrocio di tecnologie tra i vari settori merceologici e quindi, in definitiva, della necessità di saldare le reti locali con reti a maglie lunghe e si parla quindi di reti trans-territoriali e trans-settoriali e non più solo di filiera o infrastrutturali. AIP-Associazione Italiana Politiche Industriali, con questo libro, completa una trilogia: con I modelli di crescita delle PMI (2007) e Reti d'impresa oltre i distretti (2008), ha descritto la nascita di questa esigenza (primo volume), il significato delle reti (secondo volume) e con Fare reti d'impresa propone le modalità raccomandabili per costruire questo tipo di aggregazioni.
Editore:
Il Sole 24 Ore Libri

 

Titolo: Reti d'impresa oltre i distretti (2008)

In risposta alla pressione competitiva, le imprese più attive e innovative hanno iniziato a discostarsi dal modello di business tradizionale per muoversi verso forme di organizzazione produttiva a rete, caratterizzate da nuovi modelli di coordinamento e assetti giuridici. Stiamo dunque assistendo a un passaggio dalle reti territoriali alle reti di imprese non localizzate. Aggregazioni che danno vita a rapporti stabili tra le imprese, consentendo loro di specializzarsi in campi di competenza specifici. Il libro - che presenta 90 casi, considerati i più significativi, di nuove reti progettate o realizzate in uno schema articolato in 10 modalità - conferma anche il nuovo modello italiano per le aggregazioni delle PMI come il più avanzato che orienterà il futuro dell'organizzazione industriale del Paese, fornendo un contributo fondamentale alla definizione delle linee di azione imprenditoriale e di governo per il prossimo futuro.

Editore: Il Sole 24 Ore Libri

 

Titolo: Modelli di crescita delle PMI (2007)


Editore: Il Sole 24 Ore Libri

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

-

 
Torna ai contenuti | Torna al menu